-

21 novembre 2016

Io voterò ”NO” - aggiormamento al14 dicembre 2014



No alle modifiche inutili di una Costituzione che si vuol far passare per "antica" ma i cui contenuti non sono ancora noti a tutti

No ad una campagna elettorale condotta per una votazione non condizionata da quorum, comunque dannosa perchè condotta con il tentativo di divisione del nostro Paese in votanti Si e NO

No a chi motiva artatamente la sua campagna elettorale con una non documentata motivazione di "risparmio", non significativo per un Paese impoverito che si permette, in epoca di miseria, di inventare gli sprechi di un expo!

No ai demagoghi! Ne abbiamo già conosciuto uno che dichiarò addirittura guerra agli Stati Uniti, pur disponendo di soldati affamati e senza scarpe e che ce l'aveva con il Parlamento.

No a tutti i bugiardi, quale che sia la categoria ed il partito politico a cui appartengono.

No a chi vende la demagogia nell'assistenza ai rifugiati d'ogni ordine e grado e poi lascia gli stessi dormire per strada e morire d'inedia.


aggiornamento al 14 dicembre 2014

in breve..........

NO  a farci rappresentare ancora allo stesso modo, dalla stessa gente priva di "savoir faire" e incapace di capire cosa volesse significare NO!