Leggi tutte le news sul "TOPIC: various"

10 aprile 2020

La scuola: che brutta fine!

Ci mancavano le lezioni a distanza....

Ai miei tempi le lezioni a distanza si facavano per diventare elettrotecnici......c'erano le scuole Elettra....e vi accedevano le persone di buona volontà.
Ora è quasi che non si possa fare a meno di passare a contattare gli studenti attraverso quei canali di aggregazione di ombre. Bene che ci siano, ma il pericolo è che diventino le regola futura. Sentire parlare della abolizione degli esami di terza media......mi fanno ricordare il '68!

Il mondo sta dando i numeri.Caduti gli aiuti europei, forse ci salva solo il lotto........
Forse è il risultato della coercizione in casa.... senza aiuto morale di alcuno. Non tutti conoscevano il divano, oggi mi rendo conto che avrei dovuto comperarne uno nuovo quasi quarant'anni fa....non sapevo esistesse veramente il divano o le poltrone. In casa mia non ce n'è una sola!

QUESTA MATTINA, DURANTE UNA DI QUELLE RIUNIONI FRA GENTE DI CULTURA CHE DOVREBBE PENSARE PRIMA DI PARLARE (ERO COMPRESO ANCHE IO), HO SENTITO PARTE DI UN DISCORSO CHE SAREBBE STATO FATTO DA GINEVRA A TUTTA L'EUROPA NEL 1946 DA PARTE DI UNO STATISTA CHE AVEVA INTRAVISTO LìOPPORTUNITà DI CREARE UN CONSIGLIO D'EUROPA. HO CAPITO CHE GLI STENTI AVEVANO DOVUTO LEDERE L'EQUILIBRIO GLICEMICO ANCHE DEGLI STATISTI, NEL 1946 NON C'ERA PANE....

il problema è che con tutto il parmigiano reggiano che abbiamo dovremmo poter resistere in condizioni di autarchia,,,, e con tutte le acque della salute di cui disponiamo potremmo andare tutti a........bagno, senza chiedere permesso a nessuno stato limitrofo...ma pare che ci manchi qualcos'altro.......forse ci mancano i clichet da 10.000 lire o hanno abolito in italia le macchine da stampa, dopo le ultime adottate da Totò e Peppino, o anche c'è qualche politico che risvegliatosi dal letargo della professione universitaria ha trovato il modo di risollevarci.......sperem!!!!! dicono a milano ma non so ancora cosa voglia dire!